In ottemperanza alla direttiva UE sulla riservatezza, ti informo che questo sito usa i cookie per gestire autenticazione e navigazione e per altre funzioni di sistema. Cliccando su Acconsento accetti la registrazione di questi cookie nel tuo computer. Se non accetti, alcune funzioni del sito saranno inibite - A cosa servono i cookies? Clicca per scoprirlo

Hai deciso di non utilizzare i cookies. Questa decisione puo' essere cambiata

Hai accettato di salvare i cookie sul tuo pc. Questa decisione puo' essere revocata

Cerca

Lingua sito

English French German Italian Portuguese Russian Spanish

Login

banner3
banner4

Uomini e donne che combattono contro l’ebola si sono aggiudicati la copertina del famoso settimanale statunitense tradizionalmente dedicata a un personaggio famoso.

.

 

Quest’anno Time ha deciso di dedicare la copertina, tradizionalmente dedicata a un personaggio, agli operatori impegnati nella lotta contro l’ebola.

Ed è stata proprio Nacy Gibbs, managing editor del settimanale statunitense a spiegare le motivazione della scelta sulle pagine del giornale: “queste persone hanno rischiato e insistito, si sono sacrificati e hanno salvato vite umane, in un contesto in cui neanche i governi e l’Organizzazione mondiale della sanità erano preparati ad affrontare l’epidemia”.

Non possiamo fare altro che condividere la scelta di Time e ringraziare queste persone che mettono in gioco la propria vita per aiutare altri esseri umanai più disagiati e sfortunati.

Per continuare a leggere la storia in italiano seguire il link →
La pagina di Time con le motivazioni e il video si trova qui

Time-Person-of-the-year

 

 

 

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna